Articoli su: Sviluppatori e API
Questo articolo è disponibile anche in:

Integrazione con Make.com

L'opzione api drimify deve essere attivata sul tuo piano per utilizzare l'integrazione Make.

Connettiti



Una volta che ti sei registrato al nostro servizio di integrazione API, sarai in grado di generare la tua chiave api.

Questa si trova nella tua pagina di gestione API sotto "Il Mio Account" all'interno della bacheca del tuo Drimify.

Prima di creare il tuo scenario:

Ottieni la tua chiave api: https://my.drimify.com/it/user/api

Assicurati di avere già un account attivo su Make.com

Crea



Successivamente, puoi creare il tuo "Scenario" e seguire questi passaggi:



Inizia selezionando l'icona "+" per aggiungere una nuova app o modulo.



Scegli "Drimify" dall'elenco delle app disponibili. Imposta l'Evento Trigger su “Watch New Raccolta Dati.”

Connettiti



Ora, stabilisci una connessione tra Make.com e Drimify.
Scegli "Crea una connessione":



Etichetta la tua connessione per una facile identificazione (ad es. "La mia connessione Drimify"). Inserisci poi la chiave api che hai generato precedentemente nel campo "Chiave API":



Termina cliccando su "Salva."

Raccolta



Dopo aver impostato la connessione, devi specificare da quale tipo di applicazione vuoi estrarre i dati. Questa fase è fondamentale in quanto definisce la natura dei dati che raccoglierai.

Attraversa l'elenco e seleziona il desiderato "tipo di app" dal menu a discesa:



Con il tipo di applicazione scelto, il sistema mostrerà automaticamente le applicazioni pertinenti all'interno di quella categoria.

Semplicemente, seleziona le specifiche applicazioni da cui desideri raccogliere i dati:



Infine, dovrai determinare un limite per la raccolta dati durante ogni ciclo di esecuzione. Questo definisce quanti risultati verranno elaborati in una singola esecuzione.

Imposta un limite basato sulle tue necessità, ma fai attenzione a non sovraccaricare il tuo sistema o superare il limite API di 250 record:



Clicca su "OK" per finalizzare le tue impostazioni.

Una volta completati questi passaggi, i tuoi dati Drimify possono essere facilmente raccolti e integrati con varie altre piattaforme supportate da Make.

Che tu voglia indirizzare i tuoi dati verso strumenti di email marketing come Mailchimp, organizzarli in Google Sheets, o utilizzare qualsiasi altra applicazione, Make può offrire un'esperienza di integrazione senza problemi.

Aggiornato il: 09/02/2024

È stato utile questo articolo?

Condividi il tuo feedback

Annulla

Grazie!